UE, convocato per domani Consiglio Europeo straordinario sull'Ucraina

© AP Photo / Virginia MayoIl presidente del Consiglio Europeo Charles Michel
Il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel ha annunciato di aver convocato un vertice straordinario dei leader dell'UE il 24 febbraio per discutere della situazione intorno all'Ucraina.
"Sto convocando un Consiglio europeo straordinario per domani a Bruxelles al fine di discutere gli ultimi sviluppi relativi all'Ucraina e alla Russia", ha scritto Michel in un post su Twitter.
Nella lettera di invito del capo del Consiglio europeo al vertice si precisa che sarà un summit in presenza, fissato per le ore 20.00.
Michel propone, tra le altre cose, di discutere di "come trattare la Russia, in particolare imputandole responsabilità per le sue azioni", nonché di "come sostenere ulteriormente l'Ucraina e il suo popolo", si legge nel documento reso noto dal servizio stampa del Consiglio dell'UE.

La situazione in Donbass

Il presidente russo Vladimir Putin, a seguito di una riunione del Consiglio di sicurezza, lunedì si è rivolto ai cittadini della Federazione Russa e ha dichiarato di ritenere necessario riconoscere immediatamente la sovranità delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk.
Il capo di stato russo ha affermato che il mondo preferisce non notare l'orrore e il genocidio nel Donbass dove non passa un giorno senza bombardamenti.
Putin ha sottolineato che in caso di ulteriore spargimento di sangue nel Donbass, ne sarà responsabile il regime di Kiev. Subito dopo l'appello, il presidente ha firmato al Cremlino decreti che riconoscono la DPR e la LPR.
Nei suoi decreti, Putin ha incaricato di garantire il mantenimento della pace nella DPR e nella LPR alle forze armate della Federazione Russa.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала