Ucraina: 46mila riservisti si uniranno a forze armate, Guardia Nazionale e Guardia di Frontiera

Soldati ucraini - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2022
Seguici suTelegram
Circa 46.000 riservisti ucraini si uniranno alle Forze Armate, alla Guardia Nazionale e al Servizio statale della Guardia di Frontiera, ha affermato mercoledì Yuri Maksimov, commissario militare del Centro territoriale per il reclutamento e il supporto sociale della città di Kiev.
L'Ucraina ha iniziato a richiamare i riservisti tra i 18 e i 60 anni, tra cui ufficiali e soldati.
Il segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale dell'Ucraina, Alexey Danilov, aveva annunciato che saranno richiamati 36.000 riservisti.

"Fino a 36.000 riservisti si uniranno alle Forze Armate. Circa 5.000 riservisti entreranno nella Guardia Nazionale e 5.000 nella Guardia di Frontiera", ha dichiarato Maksimov in un briefing a Kiev, trasmesso sul canale YouTube del ministero della Difesa dell'Ucraina.

Mercoledì, il Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale dell'Ucraina ha preso la decisione di introdurre lo stato d'emergenza su tutto il territorio del paese, tranne le regioni di Donetsk e Lugansk. Il leader della Repubblica popolare di Donetsk, Denis Pushilin, ha affermato che l'Ucraina potrebbe lanciare un'offensiva in qualsiasi momento.
Vice speaker del Consiglio popolare della DNR Denis Pushilin - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2022
Leader DPR afferma che l'esercito ucraino potrebbe lanciare un'offensiva in qualsiasi momento
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала