Migranti, in 571 sbarcano ad Augusta: anche una salma a bordo della Diciotti

La nave Diciotti  - Sputnik Italia, 1920, 23.02.2022
Seguici suTelegram
Un centinaio è stato trovato positivo al Covid e messo in isolamento, gli altri sono in buona salute e sono stati trasferiti sulla nave Azzurra per la quarantena.
E' iniziato lunedì pomeriggio lo sbarco nel porto di Augusta dei 571 migranti soccorsi al largo della Calabria dalla nave Diciotti della Guardia Costiera. A bordo anche la salma di un naufrago, probabilmente siriano, trasferita sul molo del porto commerciale.
I migranti soccorsi dalla Diciotti sono per lo più di nazionalità egiziana e siriana, tra cui diversi minori, due nuclei familiari e due donne in gravidanza.
L'arrivo della nave ha fatto scattare le procedure sanitarie d'accoglienza. Il personale dell'Usmaf, la sanità marittima, è salito a bordo per i controlli anti-Covid. Un centinaio di persone è risultato positivo al tampone e posto in isolamento.
Il resto dei migranti è stato trasferito sulla nave Azzurra per la quarantena. Sarebbero tutti in buone condizioni di salute, anche se provati dal freddo e dalla fame sofferta durante la traversata.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала