Sondaggi: Fratelli d'Italia non decolla, ma resta primo partito

© AFP 2022 / Guglielmo Mangiapane / PoolЛидер партии "Братья Италии" Джорджа Мелони в нижней палате парламента в Риме
Лидер партии Братья Италии Джорджа Мелони в нижней палате парламента в Риме - Sputnik Italia, 1920, 22.02.2022
Seguici suTelegram
Stabile il partito di Giorgia Meloni, che si distanzia da PD e Lega, in perdita di consensi. Lieve recupero del M5S, in risalita dopo il crollo sotto la soglia del 13%.
Se si votasse oggi, il partito con più preferenze sarebbe Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni, seguito dal PD. Le altre grandi forze politiche resterebbero al di sotto della soglia psicologica del 20%. È quanto emerge dal sondaggio sulle intenzioni di voto dell'istituto SWG, realizzato per il Tg di Enrico Mentana, in onda ieri sera su La7.
Nelle rilevazioni di questa settimana FdI rimane stabile al 21,4%, aumentando la distanza dal PD, che perde 4 decimali e scivola al 20,7%. La Lega si allontana sempre più dai primi due partiti, lasciando sul terreno due decimali, e scende al 16,8%.
Dopo il crollo della settimana scorsa, il M5S lancia deboli segnali di ripresa e sale al 13,1%, segnando una crescita di 0,3 punti. In lieve calo Forza Italia, che passa da 8% a 7,8%, mentre Azione/+Europa guadagna 4 decimali e passa al 5,1%.
Sotto la soglia di sbarramento si trovano i Verdi, al 2,7% (+0.3), Italia viva, al 2,4% (-1), MPD Articolo 1, al 2,4%(-0,2), Sinistra italiana al 2,3% (+0,1), e Italexit con Paragone, al 2% (+0,3).
Non ha espresso alcuna preferenza il 42% degli intervistati.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала