Regioni, Zaia: "L'autonomia non è più tabù, questo Parlamento può riscrivere la storia"

© Sputnik . Evgeny UtkinLuca Zaia al Congresso Federale della Lega
Luca Zaia al Congresso Federale della Lega - Sputnik Italia, 1920, 22.02.2022
Seguici suTelegram
In un'intervista al Corriere, il presidente del Veneto rimette sul tavolo il tema delle autonomie regionali e lancia un appello a governo e parlamento.
"Sergio Mattarella ha indicato la strada" per le autonomie dei territori "e io spero che Mario Draghi la voglia percorrere". Lo ha detto il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, in un'intervista al Corriere, in cui rimette sul tavolo il tema dell'autonomia e rilancia il referendum.

"La Corte costituzionale ci ha dato ragione: il referendum si può fare. In quella corte sedevano Marta Cartabia e, appena prima dell’elezione al Colle, Sergio Mattarella", afferma Zaia, ricordando che negli ultimi 25 anni i veneti hanno chiesto tre volte di andare al voto.

Per il governatore del Veneto, i tempi sono maturi, l'autonomia non è più considerata "cripto separatismo", ma "assunzione di responsabilità", anche grazie alla posizione del Capo dello Stato.

"Le parole di Sergio Mattarella - prosegue - su questo tema sono state illuminanti e anche dirimenti. Il presidente non solo ha riconosciuto il valore delle amministrazioni territoriali, ma soprattutto ha fatto crollare l’ultimo tabù, il pensare alle autonomie come a qualcosa di sovversivo".

Poi Zaia lancia un appello alla politica: "Io sono davvero convinto che questo governo e questo parlamento abbiano la possibilità di scrivere una pagina di storia. - afferma - Se riuscissimo a mettere sul binario giusto l’autonomia prima delle elezioni dell’anno prossimo, sarebbe un fatto poderoso che darebbe il senso a tutta la legislatura. Questo parlamento potrebbe essere ricordato come quello costituente, e come il primo che ha rispettato il dettato dei padri fondatori della Repubblica".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала