Germania, il governo federale interrompe la certificazione del Nord Stream 2

© Sputnik . Dmitrij Leltschuk / Vai alla galleria fotograficaGasdotto
Gasdotto  - Sputnik Italia, 1920, 22.02.2022
Seguici suTelegram
Sullo sfondo del crescendo delle tensioni attorno al conflitto Russia-Ucraina, il governo tedesco interrompe il processo di approvazione del gasdotto russo-tedesco Nord Stream 2 fino a nuovo avviso. Lo riporta l'agenzia di stampa tedesca, dopo averlo appreso da circoli governativi questo martedì a Berlino.
"La situazione è fondamentalmente diversa oggi, (...) alla luce degli ultimi sviluppi, (...) la situazione va rivalutata a proposito anche del Nord Stream 2", ha detto Scholz martedì a Berlino, dopo un incontro con il primo ministro irlandese Micheál Martin.
Scholz ha affermato di aver chiesto al ministero dell'Economia di ritirare il rapporto esistente sull'analisi della sicurezza dell'approvvigionamento presso l'Agenzia federale delle reti.
"Può sembrare tecnico, ma è il passaggio amministrativo necessario affinché il gasdotto non possa essere certificato ora". Senza questa certificazione, il Nord Stream 2 non può entrare in funzione, ha sottolineato Scholz.

"Il dipartimento competente del ministero dell'Economia effettuerà una nuova valutazione sulla sicurezza degli approvvigionamenti, tenendo conto 'di quanto è cambiato negli ultimi giorni'", ha detto il cancelliere.

In questa fase è ora importante, oltre alle prime sanzioni, prevenire un'ulteriore escalation e quindi un'altra catastrofe. Questo è "ciò a cui mirano tutti i nostri sforzi diplomatici”.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала