Il presidente russo Putin - Sputnik Italia

Conferenza stampa del presidente russo Putin - DIRETTA

Seguici suTelegram
Putin assicura che la Russia adempirà agli obblighi presi nei confronti delle repubbliche popolari di Lugansk e Donetsk. Sul nucleare: "l'Ucraina scelga la neutralità"
Alle 19:30 di Mosca il presidente russo Putin al Cremlino ha tenuto una conferenza stampa durata circa venti minuti, in cui ha risposto alle domande dei giornalisti sullo sviluppo della situazione in Donbass.
Prima i più recentiPrima i più vecchi
17:49 22.02.2022
La soluzione prospettata dal presidente russo è che Kiev scelga la neutralità

La migliore soluzione al problema sarebbe che le stesse autorità di Kiev si rifiutassero di aderire alla NATO e optassero per la neutralità

17:48 22.02.2022
Il presidente russo è tornato sulla minaccia per la Russia nel caso l'Ucraina si doti di armi nucleari

L'Ucraina ha tutto per risolvere i problemi con l'armamento nucleare, manca solo il sistema di arricchimento dell'uranio, ma è una questione di tecnologia. Anche la comparsa di armi nucleari tattiche in Ucraina è una minaccia strategica per la Russia

17:45 22.02.2022

Non ho detto che le truppe russe andranno in Donbass in questo preciso istante

17:43 22.02.2022
Il presidente russo ha sottolineato che la Federazione Russa adempirà agli obblighi che si è assunta nei confronti delle repubbliche di Donetsk e Lugansk

Se necessario, adempiremo ai nostri obblighi

17:41 22.02.2022
Putin risponde alla domanda fino a che punto sono pronte a spingersi le truppe russe:

E' impossibile prevedere in concreto le azioni specifiche, dipenderà dalla situazione

17:37 22.02.2022
Il presidente russo specifica che la risoluzione di questo problema deve avvenire per via diplomatica:

Ci aspettiamo che tutte le controversie al confine tra DNR e LNR si risolvano attraverso il negoziato, ora questo è impossibile, ma in futuro lo sarà

17:35 22.02.2022
Putin risponde alla domanda sui confini della repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk:

La Russia, avendo riconosciuto queste repubbliche, ha riconosciuto tutti i documenti, compresa la loro costituzione, dove sono indicati i loro confini

17:34 22.02.2022
"L"'Europa non poteva costringere Kiev a rispettare gli accordi di Minsk, quindi la Russia è stata costretta a prendere una decisione per riconoscere DNR e LNR"
17:33 22.02.2022
"Gli accordi di Minsk non esistono più, abbiamo riconosciuto DNR e LNR"
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала