Ministero Esteri russo chiede chiarimenti all'ambasciata americana su allarmi attacchi in Russia

© Sputnik . Mikhail VoskresenskiyMaria Zacharova
Maria Zacharova - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2022
Seguici suTelegram
La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha chiesto all'ambasciata americana a Mosca se ha condiviso con i colleghi russi i dati sui rischi di presunti attacchi che i cittadini statunitensi potrebbero subire in Russia, commentando la recente allerta emanata dalla missione diplomatica.
La missione statunitense in Russia aveva emesso un avviso urgente che invitava gli americani in Russia a preparare i loro "piani di evacuazione" alla luce di presunte "minacce di attacchi" nelle aree pubbliche in tutta la Russia.
"Una domanda all'Ambasciata degli Stati Uniti a Mosca: avete inviato i dati rilevanti ai colleghi russi attraverso i canali dei partner?" ha scritto la Zakharova sul suo canale Telegram in risposta all'annuncio. "Se no, cosa dovrebbe significare?"
Per inciso, l'avviso dell'ambasciata ha sbalordito anche Michael McFaul, che in precedenza era stato ambasciatore degli Stati Uniti in Russia.
L'avviso di domenica agli americani non ha fornito alcun dettaglio, ma ha affermato che "secondo fonti dei media, ci sono state minacce di attacchi contro centri commerciali, stazioni ferroviarie e metropolitane", osservando inoltre che tali minacce si sarebbero concentrate nelle principali città russe come Mosca e San Pietroburgo "oltre che nelle aree di accresciuta tensione lungo il confine russo con l'Ucraina".
Tra le varie "azioni da intraprendere" suggerite, l'ambasciata ha invitato gli americani in Russia a: evitare la folla, informare amici e familiari della propria sicurezza, mantenere la consapevolezza dell'ambiente circostante e avere piani di evacuazione che non si basano sull'assistenza del governo degli Stati Uniti.
Vice ministro russo della Difesa Anatoly Antonov - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Ambasciatore russo negli Usa: Mosca non ha nessun piano di invasione dell'Ucraina
L'ultima allerta è arrivata poche ore dopo che l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha ribadito ancora una volta che la Russia non ha intenzione di invadere la vicina Ucraina e che i funzionari stanno cercando di risolvere le tensioni in modo diplomatico.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала