L'esercito russo ha distrutto 2 veicoli da combattimento ucraini che hanno attraversato il confine

© REUTERS / Gleb GaranichSoldati ucraini nel Donbass
Soldati ucraini nel Donbass - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2022
Seguici suTelegram
L'esercito russo e le guardie di frontiera hanno impedito la violazione del confine da parte di sabotatori ucraini. Due veicoli da combattimento della fanteria ucraina sono andati distrutti.
Militari russi e guardie di confine hanno impedito la violazione del confine di stato della Federazione Russa da parte di un gruppo di sabotatori in ricognizione, proveniente dal territorio dell'Ucraina, riferisce il Dipartimento investigativo militare del distretto sud-orientale.
Durante l'ingaggio, avvenuto nel corso del tentativo di fuga da parte dei sabotatori attraverso il confine russo sono stati colpiti due mezzi militari della fanteria ucraina.
Il servizio stampa del Dipartimento riporta che i due veicoli da combattimento di fanteria ucraini sono andati distrutti.
L'incidente è avvenuto intorno alle 6:00 vicino al villaggio di Mityakinskaya nella regione di Rostov.
A seguito della battaglia per la violazione della frontiera, 5 dei componenti del gruppo di ricognizione e sabotaggio ucraini sono morti.
Nessuna perdita da parte dei militari russi e delle guardie di frontiera, riferisce il Dipartimento.
L'episodio è stato confermato dal Centro di pubbliche relazioni dell'FSB, tramite una nota:

"Un'unità della Direzione del confine del Servizio di sicurezza federale russo per la regione di Rostov, insieme alle unità che coprono il confine del distretto militare meridionale, ha scoperto un gruppo sconosciuto su due veicoli da combattimento di fanteria che hanno violato i confini della Federazione Russa proveniendo dall'Ucraina. Il gruppo è stato fermato e distrutto nel corso della scaramuccia", si legge nella nota.

Nel corso della mattinata a Rostov è andato inoltre distrutto un punto di servizio di frontiera dell'FSB dopo che lo stesso è stato colpito da un missile sparato dalle forze dell'Ucraina.
Il conflitto nell'Ucraina orientale dura da otto anni.
Secondo le Nazioni Unite più di 13.000 persone sono rimaste uccise e circa 44.000 altre sono rimaste ferite.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала