Donbass, Putin dispone mantenimento di pace nelle repubbliche con l'assistenza di forze armate russe

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaMilitari russi
Militari russi - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin ha disposto di garantire il mantenimento di pace nelle autoproclamate repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk con l'assistenza delle forze armate della Federazione Russa, lo si apprende dai decreti pubblicati sul portale statale di informazioni legali.
"In relazione all'appello del capo della Repubblica popolare di Lugansk al ministero della Difesa della Federazione Russa garantire, prima della conclusione dell'accordo indicato al paragrafo 3 del presente decreto, l'attuazione da parte delle Forze armate della Federazione Russa sul territorio della Repubblica popolare di Lugansk delle funzioni di mantenimento della pace", afferma il paragrafo 4 del decreto sulla LPR. C'è una clausola analoga nel decreto sul DPR.
Inoltre, il capo di stato russo ha incaricato il ministero degli Esteri russo di tenere colloqui con DPR e LPR sull'instaurazione di relazioni diplomatiche, amicizia, cooperazione e assistenza reciproca.
Martedì sera sono stati pubblicati i decreti che riconoscono LPR e DPR come stati sovrani e indipendenti.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала