Berlusconi a Draghi: "Apporto leale e costruttivo di Forza Italia al Governo"

© REUTERS / Flavio Lo ScalzoБывший премьер-министр Италии Сильвио Берлускони
Бывший премьер-министр Италии Сильвио Берлускони  - Sputnik Italia, 1920, 21.02.2022
Seguici suTelegram
Il leader azzurro ha avuto un lungo colloquio telefonico con il presidente del Consiglio, durante il quale ha assicurato il sostegno di Forza Italia all'azione del governo.
La normale dialettica all'interno delle forze di maggioranza non mette in discussione la stabilità del governo, che ha come orizzonte la fine della legislatura. Lo assicura Silvio Berlusconi, riferendo di aver avuto ieri una "lunga e cordiale" telefonata con il premier Mario Draghi, durante la quale ha garantito il sostegno leale e costruttivo di Forza Italia al governo.
"Ho confermato al presidente del consiglio Mario Draghi, nel corso di una lunga e cordiale telefonata, che l'apporto di Forza Italia all'azione di governo è stato e sarà sempre costruttivo, caratterizzante e leale, nella convinzione che il Paese abbia bisogno di stabilità e di continuità", ha dichiarato in una nota.
Il leader leader azzurro tiene ricorda che "siamo stati i primi a volere questo governo di emergenza in un momento drammatico per l'Italia" per la pandemia e la crisi economia, ma anche se "i fatti ci hanno dato ragione", l'emergenza non è ancora risolta.
"Per questo è necessario garantire continuità e impulso all'azione di governo. Con senso di responsabilità sto lavorando con tutta Forza Italia in questa direzione", osserva Berlusconi.
Il Cavaliere ritiene che le ultime vicende parlamentari non vadano drammatizzate e non mettono in discussione la stabilità del governo.
" La normale dialettica nelle due Camera - spiega Berlusconi - all'interno di una maggioranza obiettivamente composita, che ha come orizzonte la fine della legislatura e lascerà spazio tra un anno alla normale dialettica tra centrodestra e centrosinistra, non mette in discussione la stabilità del governo, né la necessità del concorso di tutte le forze politiche, tra le quali permangono profonde distinzioni, in un momento ancora così delicato".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала