Ucraina potrebbe ritrovarsi nella situazione dell'Iran con l'uscita dal Memorandum di Budapest

© Sputnik . StringerIl presidente ucraino Zelensky
Il presidente ucraino Zelensky - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Seguici suTelegram
Kiev potrebbe rischiare sanzioni qualora uscisse dal Memorandum di Budapest, come ipotizzato dal presidente Zelensky, secondo un politologo.
Le dichiarazioni del presidente ucraino Vladimir Zelensky sul possibile riconoscimento del Memorandum di Budapest come di un trattato non più valido sono piuttosto retoriche, azioni in questa direzione possono mettere l'Ucraina nella situazione dell'Iran con lo spettro delle sanzioni, ha dichiarato a Sputnik il politologo Konstantin Kalachev.
Dopo il crollo dell'Urss, Kiev ereditò un importante arsenale nucleare. Tuttavia nel 1994 Ucraina, Russia, Stati Uniti e Gran Bretagna hanno firmato il Memorandum di Budapest, che fungeva da accordo internazionale sulle garanzie di sicurezza in cambio dell'adesione dell'Ucraina al Trattato di non proliferazione delle armi nucleari.
In base all'accordo, l'arsenale nucleare sul territorio dell'Ucraina è stato eliminato e le potenze nucleari si sono impegnate a garantire la sicurezza di Kiev.
Zelensky ha dichiarato alla Conferenza di Monaco che avrebbe avviato i negoziati tra i partecipanti al memorandum. Secondo il capo di Stato ucraino, se non avranno luogo o se non ci saranno garanzie di sicurezza per Kiev, "l'Ucraina avrà tutto il diritto di credere che il Memorandum di Budapest non è più valido e tutte le decisioni del pacchetto del 1994 saranno riviste."
"Anche chi non supporta Zelensky, ma l'ex presidente Petro Poroshenko, fa letteralmente gli applausi a Zelensky dopo il discorso di Monaco. E questo, penso, la dice lunga sugli stati d'animo che ci sono ora nella società ucraina. È chiaro che è difficile prendere sul serio la dichiarazione di Zelensky riguardo al memorandum di Budapest", ha detto Kalachev Sputnik.
Ha ricordato che l'Ucraina ha firmato il Memorandum di Budapest come Stato non nucleare.
"Ed ecco il nocciolo della questione: se si ritira dal Memorandum di Budapest, si ritira dal Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, allora che dire di START e del Protocollo di Lisbona? Se l'Ucraina vuole diventare una potenza nucleare, deve uscire dal Trattato di non proliferazione delle armi nucleari. Dopodiché l'Ucraina si ritroverà nella situazione in cui ci sono Paesi come l'Iran e la Corea del Nord, ovvero Stati sottoposti a dure sanzioni internazionali", ha spiegato il politologo.
Secondo lui, è comprensibile che in Europa nessuno voglia vedere un'altra potenza nucleare, perché ogni nuovo possessore di armi nucleari è una minaccia non solo per i suoi vicini più prossimi.
"Ovviamente, tutto questo sembra un ricatto", ritiene Kalachev.
L'Ucraina negli anni potrebbe dotarsi di missili a medio raggio, ha detto, ma la domanda è come si comporterà la Russia in questo sviluppo degli eventi.
"Abbiamo davanti ai nostri occhi l'esempio di Iran e Israele: non appena l'Iran ha pensato di acquisire armi nucleari, Israele ha intrapreso azioni molto dure, e nessuno può fermarlo in questo", ritiene il politologo.
A suo avviso, Zelensky è ben consapevole che il lavoro dell'Ucraina sulle armi nucleari non passerà inosservato alla Russia.
Kiev - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Nucleare in Ucraina: che cosa rischia Kiev se esce dal "Memorandum di Budapest"
"Allora questo sarà un vero motivo per lanciare un attacco preventivo contro quei centri scientifici che saranno coinvolti in questi sviluppi. Il che, in effetti, comporta rischi di guerra. Quindi immagino che le dichiarazioni di Zelensky sulla possibilità di ritirarsi dal Memorandum di Budapest e sulla possibilità che l'Ucraina acquisisca lo status di potenza nucleare siano per lo più retoriche, ma in Ucraina queste storie, penso che queste dichiarazioni abbiano suscitato molto entusiasmo per il presidente Zelensky e la sua popolarità, di sicuro, dovrebbe salire. Ma se ci saranno azioni dietro le parole è un interrogativo. Penso molto probabilmente no", ha concluso l'esperto.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала