Traghetto Grimaldi Lines, trovato vivo uno dei passeggeri dispersi

© flickr.com / R~P~MUna nave della Grimaldi Lines
Una nave della Grimaldi Lines - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Seguici suTelegram
Un passeggero di nazionalità lituana presente a bordo del traghetto della Grimaldi Lines incendiatosi due notti fa al largo di Corfù, è stato trovato miracolosamente vivo a poppa della nave.
La notizia, riportata dall’Ansa, è stata ufficializzata dalla Guardia costiera greca all’Afp.
Secondo quanto riportato il superstite è stato avvistato a poppa della nave e si è messo in contatto con i soccorritori, anche se non è stato riferito in che modo si sia messo in contatto con i soccorritori.
Proseguono i tentativi di spegnere l’incendio e di evitare sversamenti in mare e che la nave affondi. Per gli sversamenti si trovano da tempo sul posto due navi specializzate italiane, pronte a intervenire in caso di sversamento del carburante in mare.
Si cercano ancora altri dispersi che mancano all’appello, anche se si riducono le speranze di trovarli ancora in vita.
Oltre 270 tra passeggeri e membri dell’equipaggio si sono messi in salvo grazie all’intervento di una nave multiruolo della Guardia di Finanza e navi della Guardia costiera greca.

L'arrivo di italiani sopravvissuti a Brindisi

Intanto è arrivata al molo di Costa Morena del porto di Brindisi, la nave Florencia della compagnia Grimaldi Lines che trasporta 48 sopravvissuti all'incendio del traghetto Euroferry Olympia, andato a fuoco nella notte tra giovedì e venerdì al largo di Corfù (Grecia).
A bordo, secondo quanto riferisce la compagnia Grimaldi Lines, ci sarebbero in tutto 48 sopravvissuti al tragico incendio, tra i quali una ventina di italiani.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала