Erdogan pianifica telefonata con Putin per discutere de-escalation della crisi ucraina

© Sputnik . Sergey Guneev / Vai alla galleria fotograficaL'incontro tra Putin ed Erdogan a Mosca
L'incontro tra Putin ed Erdogan a Mosca - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha in programma colloqui telefonici con l'omologo russo Vladimir Putin nei prossimi giorni per cercare di superare le tensioni tra Russia e Ucraina, ha affermato il portavoce del capo di Stato turco Ibrahim Kalin.
“La proposta del nostro presidente per un incontro tra i leader di Russia e Ucraina è di fatto l'offerta più importante e concreta per superare questa crisi. Gli sforzi del nostro presidente in tal senso continuano. Durante la nostra recente visita in Ucraina, la questione è stata discussa con Zelensky. Allo stesso modo il presidente Erdogan ha sollevato questo argomento nelle conversazioni telefoniche con Putin. Ci sarà un'altra telefonata nei prossimi giorni. Le parti discuteranno la questione", sono le parole del portavoce del presidente turco riportate dal canale A Haber.
In precedenza l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha dichiarato che la Russia non ha alcun piano di invasione dell'Ucraina. Il diplomatico ha inoltre sottolineato che la Nato non è una "Ong amante della pace" e che la Russia vorrebbe fermare l'espansione del blocco militare verso est.
Da dicembre l'amministrazione Biden e lo stesso presidente americano hanno ripetutamente accusato la Russia di voler invadere l'Ucraina, tesi che Mosca ha negato con veemenza.
Bandiere UE e Ucraina  - Sputnik Italia, 1920, 20.02.2022
Borrell fredda Kiev: dalla UE nessuno Stato membro ha ricevuto così tanti soldi come l'Ucraina
Nel frattempo, la situazione nell'irrequieta regione ucraina del Donbass è peggiorata quando le forze governative ucraine hanno intensificato i bombardamenti contro i territori controllati dalle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk.
Sullo sfondo dell'escalation nella regione, le autorità della DPR e della LPR hanno avviato l'evacuazione dei civili, donne bambini e anziani, in Russia. A sua volta il leader della DPR Denis Pushilin ha avvertito che si aspetta che il presidente ucraino Vladimir Zelenskyy ordini un'offensiva contro le autoproclamate repubbliche nel breve.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала