Putin dà il via a esercitazioni delle forze di deterrenza strategica con test di missili balistici

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaPutin ed esercitazioni forze strategiche russe
Putin ed esercitazioni forze strategiche russe - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin ha dato l'ok all'inizio delle esercitazioni per testare le forze di deterrenza strategica con il lancio di missili balistici, ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
A Peskov è stato chiesto se Putin avesse autorizzato l'inizio dell'esercitazione con i test sui missili balistici.
"Sì", è stata la risposta del portavoce.
Putin, insieme al capo di Stato bielorusso Alexander Lukashenko, ha osservato i test dei missili balistici dal centro di controllo.
Secondo il ministero della Difesa russo, erano state pianificate esercitazioni di deterrenza strategica, con manovre che coinvolgevano le forze aerospaziali russe, le unità del distretto militare meridionale, le forze missilistiche strategiche e le flotte del Mar Nero e del Nord.
Navi della Flotta russa del Mar Nero - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2022
Russia, al via imponenti esercitazioni navali nel Mar Nero per simulare la difesa della Crimea
Come affermato dal ministero, le esercitazioni mirano a testare la preparazione e reattività del comando militare, delle unità di combattimento, degli equipaggi delle navi da guerra e dei velivoli dell'aviazione strategica e a verificare l'affidabilità delle forze nucleari e non nucleari strategiche.
Le esercitazioni delle forze di deterrenza strategica russe, a cui assiste anche il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, sono state pianificate da tempo e sono un evento distinto e non correlato alle esercitazioni russo-bielorusse Soyuznaya Reshimost-2022 del 10-20 febbraio.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала