Perché fuggire in Russia? I rifugiati da Donetsk raccontano

© Sputnik . Сергей Аверин / Vai alla galleria fotograficaLe conseguenze dei bombardamenti a Enakievo nella regione di Donetsk.
Le conseguenze dei bombardamenti a Enakievo nella regione di Donetsk. - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
I rifugiati provenienti dal distretto di Telmanove, nell'autoproclamata Repubblica di Donetsk (DPR), hanno raccontato a Sputnik che in passato le loro case erano già state colpite, perciò, vista la situazione, hanno deciso di evacuare in Russia.
I rifugiati da un villaggio nel distretto di Telmanove, nella DPR, sono stati ospitati nell'hotel Zvezda, nel villaggio di Rozhok, nella regione di Rostov (Russia). Le donne hanno raccontato a Sputnik di essere arrivate con i bambini verso le 23 (le 21 in Italia) di venerdì.
"Non è la prima volta che siamo bombardati. A volte colpivano gli orti, raccoglievamo i detriti dai cortili: fa paura. Ho due bambini piccoli, mia figlia ha 13 anni, ha i capelli bianchi per gli spari. Bombardamenti, sibili sopra le nostre teste. Corri in cantina e non sai se farai in tempo o no", racconta una donna di nome Galya.
"E nel 2019 da noi hanno bombardato una scuola, circa 50 colpi... Ieri è iniziato di mattina, da qualche parte vicino casa, si sentivano (le esplosioni - ndr), la casa vibrava. Ci hanno proposto di evacuare e lo abbiamo fatto per i nostri figli", ha aggiunto una sua concittadina, Natalya
In precedenza, la dirigenza delle repubbliche di Donetsk e Lugansk avevano dichiarato l'evacuazione temporanea verso la regione di Rostov, in Russia, a causa delle minacce da parte di Kiev. Per prime sarebbero state evacuate le donne, i bambini e gli anziani.
Il presidente ucraino, Vladimir Zelensky, a breve darà l'ordine ai militari di passare all'attacco nel Donbass e attuare i piani per l'occupazione delle Repubbliche, ha riferito il leader della DPR, Denis Pushilin.
Situazione nella Repubblica popolare di Donetsk - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
I leader di DPR e LPR ordinano la mobilitazione totale, aumentano le tensioni con Kiev
Questa mattina i leader della DPR e LPR hanno firmato l'ordine per la totale mobilitazione militare nei territori delle Repubbliche.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала