New York, 18enne di Battipaglia muore il giorno del suo compleanno: genitori erano andati a trovarlo

© AFP 2022 / Spencer Platt/Getty ImagesPolizia a New York
Polizia a New York - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
Un ragazzo italiano, che oggi avrebbe compiuto 18 anni, è morto nella stanza del college di New York dove risiedeva.
I genitori erano partiti da Battipaglia, provincia di Salerno, per festeggiare con lui il 18° compleanno. In aeroporto hanno appreso l’amara notizia dalle autorità.
“È una tragedia immane che ha lasciato impietrita tutta la nostra comunità”, ha riferito all'ANSA il sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese, nel dare la notizia della morte del giovane studente.
Lo studente di Battipaglia era partito un anno fa dalla Piana del Sele ed è stato trovato senza vita nella sua stanza del college americano. Il suo cuore ha smesso di battere nella notte tra giovedì e venerdì. Le cause della morte, al momento, sono ancora ignote. In giornata dovrebbe essere effettuata l'autopsia, poi lunedì potrebbe avvenire il rimpatrio in Italia.

“È un dramma per tutta la nostra città”, ha aggiunto il sindaco di Battipaglia, Cecilia Francese che sta seguendo la vicenda da vicino.

“In queste ore in tanti lo stanno ricordando come un ragazzo solare e vivace. Una tragedia del genere colpisce tutti. Pensare che aveva una vita davanti e tante prospettive e poi dover accettare che sia finito tutto in questo modo è tremendo. La mia vicinanza umana a tutta la famiglia e all'intera comunità”, ha concluso la Francese.
La notizia sta facendo il giro dei quotidiani locali e nazionali.
Il giovane, secondo il Battipaglia News, aveva altri tre fratelli e sorelle qui in Italia. La notizia si è diffusa anche tra gli ex compagni di classe del liceo scientifico Enrico Medi di Battipaglia, dove aveva studiato fino alla quarta superiore.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала