Il cuore in salute partendo dalla tavola: le raccomandazioni nutrizionali dei cardiologi americani

© Foto : Evgeny UtkinUna pizza a forma di cuore in un ristorante di Milano
Una pizza a forma di cuore in un ristorante di Milano - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
L'American Heart Association (AHA) ha pubblicato per la prima volta in quindici anni un elenco aggiornato di raccomandazioni nutrizionali per la salute del cuore.
Le malattie cardiovascolari curabili o croniche sono la causa principale del maggior numero di decessi che si verificano ogni anno nel mondo. Che si tratti di un infarto o di un arresto cardiaco, di una malattia coronarica o di una malattia arteriosa periferica, secondo i cardiologi, qualsiasi patologia legata all'alterazione dello stato dei vasi sanguigni e del miocardio può essere fatale se non viene diagnosticata o trattata in tempo.
La dieta e lo stile di vita sono fattori che possono fornire una protezione efficace contro lo sviluppo di malattie cardiache. Di conseguenza, l'American Heart Association (AHA) ha aggiornato per la prima volta dopo molti anni il suo elenco di raccomandazioni nutrizionali per la salute del cuore.
In particolare, secondo gli esperti, per aver un cuore sano bisogna:
includere una varietà di frutta e verdura nella dieta;
gestire il fabbisogno calorico per raggiungere un peso corporeo nella norma;
scegliere i cereali integrali rispetto a quelli raffinati, levigati o macinati;
mangiare più spesso oli vegetali liquidi, come olio di mais, olio di girasole, olio di canola e olio d'oliva, invece dei grassi animali;
ridurre al minimo l'assunzione di alcol;
consumare cibi con proteine ​​magre;
limitare l'assunzione di cibi e bevande zuccherate;
scegliere cibi minimamente trasformati rispetto a cibi altamente trasformati;
cuocere il cibo con poco o senza sale.
Per proteggere il cuore dalle patologie acquisite, gli esperti sottolineano che le abitudini sane sono più efficaci se iniziate presto nella vita e poi mantenute nel corso degli anni.
Sangue - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Una cattiva abitudine è una delle cause del pericoloso accumulo di grassi nei vasi sanguigni
A tal fine, la scelta di alimenti minimamente trasformati e ricchi di proteine ​​vegetali è un principio nutrizionale chiave, indipendentemente da dove si mangia, evidenziano i cardiologi.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала