Donbass, ordigno esplosivo trovato sotto un ponte adibito al passaggio autobus dei rifugiati

© REUTERS / Alexander ErmochenkoL'evacuazione della popolazione civile dal Donbass
L'evacuazione della popolazione civile dal Donbass - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
Un ordigno esplosivo è stato trovato nella LPR, nei pressi della località di Krasnodon, sotto un ponte adibito al passaggio degli autobus con i rifugiati. E' quanto riferito da una fonte al corrispondente di Sputnik nel Donbass.
Un ordigno esplosivo è stato trovato sotto un ponte che si trova nel percorso degli autobus con gli sfollati nell'area controllata dall'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk di Krasnodon, ha riferito a Sputnik una fonte vicina alle forze dell'ordine.
In precedenza i leader di LPR e DPR avevano annunciato l'evacuazione dei civili verso la Russia a seguito dell'aggravarsi della situazione nel Donbass.
"La strada lungo la quale vengono trasportati i profughi si è rivelata minata. Si tratta di un ordigno esplosivo", ha detto l'interlocutore dell'agenzia.
Nel frattempo le autorità autonomiste di Donetsk hanno ricevuto segnalazioni anonime sul posizionamento di esplosivi negli edifici nella parte settentrionale della città.
Ieri, i leader delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk hanno annunciato l'inizio delle evacuazione dei civili in Russia, a causa dei bombardamenti ucraini e del rischio di un'eventuale invasione di Kiev. Gli autonomisti hanno denunciato decine di violazioni della tregua da parte di Kiev, che ha usato artiglieria e armi anticarro.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала