Calcio, Stephen Pagliuca acquista il 55% dell'Atalanta: è il coproprietario del Boston Celtics

© Sputnik / Vai alla galleria fotograficaPalla in un campo da calcio
Palla in un campo da calcio - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
La società bergamasca ha confermato con nota ufficiale la cessione di oltre metà delle quote della squadra al businessman americano.
L'Atalanta ha ufficializzato “la sottoscrizione di un accordo di Partnership tra la famiglia Percassi e un gruppo di investitori capitanati dal businessman Stephen Pagliuca, Managing Partner e Co-owner dei Boston Celtics, oltre che Co-chairman di Bain Capital, uno dei principali fondi di investimento al mondo”.
Pagliuca e soci entrano in società acquisendo per una cifra superiore ai 400 milioni di euro il 55% della società La Dea Srl, ovvero la sub-holding della famiglia Percassi detentrice di circa l'86% del capitale sociale dell'Atalanta.
I Percassi rimangono il principale singolo azionista, mentre Stephen Pagliuca è il nuovo Co-chairman del Club.
Antonio e Luca Percassi continueranno a ricoprire la carica rispettivamente di presidente e amministratore delegato dell'Atalanta viene spiegato.
Lo scopo dell'operazione, si legge nella nota, è aumentare “la notorietà del brand al di fuori dei confini europei, ampliando la rete di talenti a cui l'Atalanta ha accesso ed aprendo le porte a nuove opportunità di collaborazioni commerciali oltre che all'utilizzo di tecnologie innovative per la gestione, sportiva e finanziaria, del Club”.
Il Boston Celtics è una squadra di pallacanestro della NBA, il principale campionato professionistico di pallacanestro degli Stati Uniti d’America. Hanno sede a Boston e militano nell’Atlantic Division dell’Eastern Conference, dove risulta essere la 6° squadra in classifica.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала