A Siena operato con successo il piccolo Mustafà, adottato dalla Siria con la famiglia

© Foto : HiroBanca Monte dei Paschi di Siena
Banca Monte dei Paschi di Siena - Sputnik Italia, 1920, 19.02.2022
Seguici suTelegram
Tre ore d'intervento di chirurgia pediatrica per Mustafà, il bambino siriano nato senza gambe e con deformazioni agli arti superiori.
Adottato con tutta la famiglia dalla città di Siena, l’ospedale Santa Maria alle Scotte ha comunicato che l’intervento è terminato con successo, come riporta l’Ansa.
Mustafà risulta in buone condizioni di salute e sarà dimesso già nei prossimi giorni, per poi recarsi a fine marzo al Centro protesi Inail di Vigoroso di Budrio, in provincia di Bologna.
Il bambino è stato sottoposto ad un complesso intervento di chirurgia pediatrica, per rimediare alle ferite congenite che gli ha lasciato in eredità la guerra in Siria.
Per il piccolo Mustafà inizia ora un percorso di cure riabilitative e una nuova vita in Italia con tutta la famiglia, lontano dagli orrori della guerra.

La storia

Mustafà e la foto con il padre che lo alza in cielo avevano commosso molti, così la città di Siena ha deciso di “adottare” il bambino e la sua famiglia, consentendone il viaggio in Italia.
Per lui si era mosso anche il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che aveva assicurato il pieno appoggio per coronare il sogno del bambino di andare a scuola in autonomia.
Per Mustafà c’è in campo la solidarietà della città di Siena e della Chiesa senese.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала