Elon Musk cancella da Twitter il meme in cui paragona Trudeau a Hitler

© AFP 2022 / Britta PedersenElon Musk
Elon Musk - Sputnik Italia, 1920, 18.02.2022
Seguici suTelegram
Elon Musk, a sostegno della manifestazione dei camionisti, aveva paragonato Justin Trudeau al leader nazista Adolf Hitler, pubblicando un commento tweet con un meme controverso. Dopo circa 12 ore, travolto dalle polemiche, in particolare dell'Comitato Ebraico Americano, ha rimosso il post.
Il magnate della tecnologia ha espresso il suo sostegno al cosiddetto Canadian Freedom Convoy, organizzato da camionisti e altri manifestanti canadesi in opposizione agli obblighi vaccinali anti-COVID.
Il tweet è stato pubblicato come reazione a un rapporto del sito CoinDesk, in cui si affermava che le autorità canadesi avevano vietato a tutte le istituzioni finanziarie di condurre transazioni su 34 portafogli crittografici che avevano ricevuto donazioni per i camionisti.
Musk ha pubblicato una foto del dittatore nazista, dove si legge: "Smettila di paragonarmi a Justin Trudeau. Avevo un budget", secondo uno screenshot del post rimosso.
Alcuni utenti hanno affermato che il confronto fosse quantomeno di "cattivo gusto", mentre il Comitato Ebraico Americano ha dichiarato di condannare ufficialmente il tweet, affermando che "Musk ha esercitato un giudizio estremamente scarso invocando Hitler per fare colpo sui social media", e lo ha invitato a scusarsi.
Il post si è aggiunto a una serie di tweet di Musk sulla situazione tesa in Canada. Domenica, Musk ha risposto a un tweet allegando un video dei manifestanti a Ottawa e scrivendo: "Sembrerebbe che la cosiddetta 'minoranza marginale' sia in realtà il governo".
Il commento si riferiva a una precedente dichiarazione di Trudeau, in cui il primo ministro affermava che i manifestanti costituissero una "piccola minoranza marginale" con "punti di vista inaccettabili".
In un altro tweet di domenica, apparentemente in merito alla protesta, Musk aveva pubblicato un'altra foto controversa, rappresentante la copertina di un libro, modificata con la foto ancora di Hitler, su cui era scritto "Tutti quelli che non mi piacciono sono Hitler" e il commento: "Così tanti Hitler!".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала