Lavrov e Di Maio hanno discusso delle proposte di sicurezza e della situazione nell'Euro-Atlantico

© POOL / Vai alla galleria fotograficaIncontro a Mosca del Ministro Luigi Di Maio con il Ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov
Incontro a Mosca del Ministro Luigi Di Maio con il Ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 17.02.2022
Seguici suTelegram
Il ministro degli Esteri russo ha affermato di aver discusso i problemi nell'area euro-atlantica con il suo omologo italiano.
Il ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov, ha affermato di aver discusso i problemi nell'area euro-atlantica con il suo omologo italiano Luigi Di Maio, ponendo l'accento sulle proposte di sicurezza della Russia.
"Abbiamo tenuto colloqui, durante i quali ci siamo concentrati sulle intese raggiunte durante i contatti telefonici tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente del consiglio italiano Mario Draghi", ha affermato.
"C'è un'intesa sul fatto che i nostri leader siano interessati a continuare tali contatti e stiamo discutendo le opportunità più prossime con i nostri colleghi italiani", ha detto Lavrov.
Incontro a Mosca del Ministro Luigi Di Maio con il Ministro degli Esteri russo, Sergey Lavrov - Sputnik Italia, 1920, 17.02.2022
Luigi Di Maio e Sergey Lavrov s'incontrano a Mosca
"Abbiamo prestato la massima attenzione a discutere la situazione nell'Euro-Atlantico, nel contesto dei problemi che la Federazione Russa ha evidenziato nelle sue iniziative dirette agli Stati Uniti e all'Alleanza Nord Atlantica a metà dicembre", ha detto Lavrov nella conferenza stampa a seguito dei colloqui.
Il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, ha affermato che la Russia, rappresentata dal ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, ha sottolineato oggi la sua disponibilità a cercare una via d'uscita dalla crisi in Ucraina.
"La Russia, rappresentata dal signor Lavrov, ha sottolineato la sua disponibilità a discutere e cercare vie d'uscita da questa crisi. Ho sentito le stesse dichiarazioni a Kiev dal mio collega Kuleba. Di conseguenza, vediamo che c'è un desiderio di continuare a cercare una soluzione diplomatica", ha detto ai giornalisti il capo del ministero degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, in conferenza stampa, dopo il colloquio con Lavrov a Mosca.

Dopo l'incontro con gli omologhi russi e ucraini, Sergey Lavrov e Dmitry Kuleba, Luigi Di Maio ha affermato che Mosca e Kiev possono dialogare. "Vedo che sia la Russia che l'Ucraina sono pronte a continuare il dialogo", ha detto Di Maio dopo i colloqui con Lavrov.

Alla fine del 2021, la Russia ha pubblicato le bozze di un trattato con gli Stati Uniti e un accordo con la NATO sulle garanzie di sicurezza. Mosca, in particolare, chiede ai suoi partner occidentali garanzie legali sulla rinuncia ad un'ulteriore espansione della NATO a est, all'adesione dell'Ucraina all'alleanza e alla creazione delle basi NATO nei paesi dell'ex Unione Sovietica.
Le proposte contengono anche una clausola sul non dispiegamento di armi d'attacco della NATO vicino ai confini della Russia e sul ritiro delle forze dell'alleanza nell'Europa orientale alle posizioni del 1997.
A seguito di una conversazione telefonica tra i presidenti di Russia e Stati Uniti, avvenuta sabato, Yuri Ushakov, aiutante del capo di Stato russo, ha riferito ai giornalisti che la Russia avrebbe presto riportato la propria risposta agli Stati Uniti e alla NATO in merito alle garanzie di sicurezza.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала