Australia, orrore in spiaggia: uomo viene divorato da uno squalo

CC0 / Pixabay / uno squalo bianco
uno squalo bianco - Sputnik Italia, 1920, 17.02.2022
Seguici suTelegram
L’incidente è avvenuto mercoledì a Little Bay, sulla costa di Sydney. Un uomo, che stava nuotando, è stato attaccato da uno squalo di 4 metri, non c'è stato nulla da fare per i soccorritori.
Un uomo è morto a seguito delle gravissime ferite riportate dopo essere stato attaccato da uno squalo, lungo ben 4 metri, nei pressi della popolare spiaggia di Little Bay, a Sydney, un luogo normalmente tranquillo e frequentato da molte famiglie, ne da notizia ABC Australia.

"Purtroppo questa persona ha subito ferite catastrofiche a seguito dell'attacco e non c'è stato nulla che i paramedici potessero fare quando siamo arrivati ​​sulla scena", ha così dichiarato Lucky Phrachanh, dell’equipe di soccorso giunta sul posto.

La polizia, arrivata sul luogo per effettuare le indagini di rito, ha poi ritrovato in acqua diversi resti umani.
La scena agghiacciante ha sconvolto i presenti, bagnanti e pescatori che frequentano la spiaggia, che si sono trovati davanti agli occhi una vera e propria scena dell'orrore quando lo squalo ha attaccato l’uomo, che, con indosso una muta, stava tranquillamente nuotando nelle acque dell’oceano.
Dylan Parker, il sindaco di Randwick, la municipalità a cui fa capo il tratto di costa, ha dichiarato che tutta la comunità è sotto shock: "Little Bay è normalmente un posto così calmo e bellissimo, apprezzato dalle famiglie. Perdere qualcuno a causa di uno squalo è agghiacciante. Siamo tutti sotto shock."
In Australia, l'ultimo attacco mortale di squali su una spiaggia di Sydney risale al 1963, a Sugarloaf Bay, a Middle Harbour, quando l'attrice Marcia Hathaway, di 32 anni, fu uccisa durante una gita in barca. Gli ultimi attacchi non mortali risalgono invece al 2018.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала