Messico, centinaia di uccelli cadono al suolo morti: aperta indagine – Video

Uccelli - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2022
Seguici suGoogle news
Un video scioccante, che mostra uno stormo di uccelli abbattersi al suolo dai cieli di Chihuahua, in Messico, con centinaia di esemplari rimasti esanimi a terra, ha lasciato perplessi i navigatori del web e ha spinto gli ornitologi locali ad avviare un'indagine sul mistero che ha causato lo strano fenomeno.
Mentre alcuni veterinari locali, che indagano sull'incidente, suggeriscono che gli uccelli potrebbero essere morti dopo essere stati fulminati dai cavi elettrici, altri ipotizzano che potrebbero piuttosto aver inalato fumi tossici generati da un riscaldatore nelle vicinanze. Le immagini pubblicate tuttavia sembrano contraddire tutte le ipotesi.
L'incidente, ripreso da una telecamera a circuito chiuso, è avvenuto il 7 febbraio, quando un enorme stormo di merli migratori dalla testa gialla è caduto improvvisamente sulla strada come fosse un nubifragio.
Mentre la maggior parte degli uccelli vola via, a dozzine ne rimangono morti al suolo.
I veterinari locali e gli agenti di polizia sono tuttora impegnati a cercare di capire il misterioso fenomeno, mentre i netizen si stanno sbizzarrendo con le più fantasiose ipotesi.
Alcuni hanno twittato che gli uccelli potrebbero essere caduti dopo essere stati esposti alla tecnologia 5G, mentre altri hanno ipotizzato che potrebbero essere stati fulminati dalle linee elettriche. Molti altri si sono chiesti se fosse un segno di cattivo presagio.
Alcuni esperti hanno tuttavia proposto ipotesi molto più semplici.
Il dottor Richard Broughton, un ecologista del Centre for Ecology and Hydrology del Regno Unito, ha detto al Guardian che un uccello predatore potrebbe aver costretto lo stormo ad una manovra elusiva in picchiata, finita male.
"Forse un rapace, tipo un falco pellegrino, potrebbe aver attaccato lo stormo, costringendolo ad abbassarsi pericolosamente verso il suolo, provocando lo schianto”, ha detto Broughton.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала