Covid, presidente della Conferenza delle Regioni: abolire subito le zone colorate

© AP Photo / Gregorio BorgiaMassimiliano Fedriga
Massimiliano Fedriga - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2022
Seguici suTelegram
Il presidente della Conferenza delle Regioni chiede l’eliminazione immediata delle zone colorate: “ormai sono un feticcio”.
Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, nonché del Friuli Venezia Giulia, chiede l’immediata abolizione della ripartizione in zone colorate delle Regioni.

I colori delle Regioni "vanno aboliti subito, i recenti decreti sostanzialmente li superano, ormai sono un feticcio", inoltre, ha aggiunto "serve una fotografia reale della pressione ospedaliera. Più dati precisi diamo, più smontiamo le tesi no-vax", ha dichiarato in un'intervista a la Repubblica.

Il presidente del coordinamento politico fra i presidenti delle giunte regionali e delle province autonome ha poi continuato la sua analisi, indicando che l’abolizione del green pass sarà la "via maestra" da seguire e che "se da aprile la curva continua a calare, si potrà fare".
Infine, dopo aver constatato che secondo lui il green pass obbligatorio sul luogo di lavoro resterà ancora a lungo in uso, Fedriga ha espresso in chiusura anche un parere in merito alla vaccinazione per i bambini: "Nessuno contesta un medico quando prescrive una terapia, lo stesso vale per la vaccinazione".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала