Consiglio sicurezza Russia: leader occidentali devono capire che è meglio avere amicizia con Russia

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaCremlino di Mosca
Cremlino di Mosca - Sputnik Italia, 1920, 16.02.2022
Seguici suTelegram
La Russia rinnova l'invito ai paesi occidentali ad instaurare relazioni reciproche fondate sul buon senso, mettendo da parte la retorica degli ultimi tempi.
La situazione politico-militare nel mondo è tesa, ma vorrei credere che la ragione prevarrà sulle ambizioni globali dell'Occidente, ha affermato Mikhail Popov, vice segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa.
"Nonostante la tesa situazione politico-militare, vorrei credere e sperare che la ragione e il buon senso prevalgano sulle ambizioni globali e sull'eccessiva baldanza dei nostri oppositori occidentali", ha affermato Popov in un'intervista al giornale Rossiyskaya Gazeta.
Il mondo sta diventando multipolare in maniera sicura e costante, ha sottolineato.

"I leader occidentali devono comprendere esplicitamente che la Russia non è loro nemico. È meglio essere amici e fare affari con la Russia, ma deve essere equo, con pari opportunità rispetto reciproco", ha aggiunto Popov.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала