Pechino 2022: incredibile argento per Sofia Goggia, Nadia Delago conquista il bronzo

© Sputnik . Artur Lebedev / Vai alla galleria fotograficaLa gioia di Sofia Goggia sul podio di Rosa Khutor
La gioia di Sofia Goggia sul podio di Rosa Khutor - Sputnik Italia, 1920, 15.02.2022
Seguici suTelegram
Oro alla svizzera Suter. Per la prima volta nella storia dei Giochi, due azzurre salgono sul podio della discesa libera.
Ai giochi di Pechino 2022, nella discesa libera femminile di Yanqing un'immensa Sofia Goggia realizza un vero e proprio miracolo sportivo: a soli 23 giorni dall'infortunio di Cortina è medaglia d'argento. L'oro va alla svizzera Corinne Suter, attuale campionessa del mondo in carica di specialità, e meritato bronzo all'esordiente olimpionica Nadia Delago, che va a completare una splendida doppietta azzurra. Mai prima d'ora l'Italia aveva conquistato un podio doppio in discesa.
A farci emozionare ci pensa Sofia Goggia, la bergamasca si presenta ai nastri di partenza della competizione olimpica a soli 23 giorni dal drammatico incidente patito in coppa del mondo, nel SuperG di Cortina, dove aveva riportato la distorsione del ginocchio sinistro, con lesione parziale del legamento crociato (già operato a suo tempo nel 2013), oltre ad una micro frattura del perone.
Ci mette cuore, grinta e determinazione la bergamasca, che fa contare al cronometro 1:32:03, facendoci anche sperare nel miracolo. Meglio di lei solo la campionessa del mondo in carica di specialità, la svizzera Corinne Suter, che ferma il cronometro sull'1:31:87.
Grandissima anche Nadia Delago, al debutto olimpico: la ventiquattrenne di Bressanone porta a casa uno splendido bronzo con il suo 1:32:44.
Da segnalare gli ottimi piazzamenti di Elena Curtone (1:32:87), che ha chiuso in quinta posizione, e della sorella di Nadia, Nicol Delago, che ha chiuso 11a con 1:33:69.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала