Ricciardi: “Il virus non scomparirà, il green pass deve restare per tutto il 2022”

© Sputnik . Evgeny UtkinLe persone indossano mascherine protettive a Milano
Le persone indossano mascherine protettive a Milano - Sputnik Italia, 1920, 14.02.2022
Seguici suTelegram
Il consulente del ministro Speranza avverte dal fare “per la terza volta lo stesso errore” perché il virus che circola è “temibile”.
Servirà ancora molta attenzione per uscire dalla pandemia e le misure in vigore, il green pass e le vaccinazioni non devono essere abbandonate frettolosamente. Lo dice a Repubblica Walter Ricciardi, consulente del ministro alla Salute Roberto Speranza.
“Deve essere chiaro, il virus non scomparirà: una nuova malattia si è aggiunta a quelle che già conoscevamo. Ed è molto più grave dell’influenza”.
Ricciardi rincara: “Non dobbiamo pensare che sia tutto finito. Certo, i risultati raggiunti devono soddisfarci, ma il virus continua a circolare e ci vuole ancora attenzione, abbassare le difese rende possibile un ritorno di fiamma dell’epidemia”.
Da domani parte l’obbligo del Super green pass per i lavoratori over 50, un obbligo, che secondo Ricciardi, “è funzionale a evitare questo ritorno. Ci sono ancora cinque milioni di non vaccinati che tengono alto il numero dei morti. Per loro il virus resta molto temibile”.

Green pass fino a fine 2022

Il consulente del ministro Speranza è, inoltre, convinto che al di là del termine dello stato di emergenza e delle scadenze fissate per il green pass, il certificato serva ancora.
“Insieme alla vaccinazione deve diventare uno dei due perni della nuova normalità. Se li togliamo siamo a rischio. Sarebbe la terza volta che facciamo lo stesso errore, il terzo anno in cui pensiamo che tutto sia finito e poi ci troviamo con la curva che risale”.
“Per tutto questo 2022 l’obbligo e il green pass vanno mantenuti. Siamo ancora in un anno di passaggio. Va visto cosa succederà ad ottobre per capire se il virus si ripresenterà e con quale veemenza, così è fondamentale avere già attivi gli strumenti che ci permettono di combatterlo nel modo più efficace”.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала