Proteste al confine tra Usa e Canada: negoziatori al lavoro per risolvere la situazione

© REUTERSFreedom Convoy in Canada
Freedom Convoy in Canada - Sputnik Italia, 1920, 13.02.2022
Seguici suTelegram
Circa 200 manifestanti rimangono al confine tra Stati Uniti e Canada, sebbene la polizia sia riuscita a respingerli fuori dall'area doganale, riferisce un corrispondente di Sputnik.
Significative risorse delle forze dell'ordine, compresi elicotteri, restano al loro posto e alcuni agenti di polizia sono dotati di lacrimogeni, ha riferito il corrispondente di Sputnik sabato pomeriggio. Sembra che siano presenti anche cecchini.
Un agente di polizia ha affermato che i negoziatori stanno lavorando per risolvere la situazione.
C'è una ricezione molto scarsa nell'area, il che potrebbe significare che le comunicazioni sono state interrotte.
Alcune persone stanno lasciando l'area, ma ce ne sono altre che stanno entrando, con un numero di manifestanti stabile a circa 200, riferisce il corrispondente.
Intanto nei giorni scorsi un giudice canadese ha ordinato alle autorità di cancellare il blocco al confine tra Stati Uniti e Canada a partire dalle mezzanotte di venerdì.
Il corrispondente ha riferito che i manifestanti hanno continuato a bloccare l'Ambassador Bridge nonostante l'ingiunzione del tribunale.
A metà gennaio è iniziata in Canada una protesta pacifica di massa composta da camionisti, agricoltori e altri canadesi. I cosiddetti manifestanti del "Freedom Convoy" sono scesi nella capitale Ottawa per chiedere al governo di eliminare i mandati discriminatori sui vaccini Covid-19.
Da allora la protesta si è diffusa e i camionisti hanno anche bloccato diversi valichi di frontiera USA-Canada, incluso l'Ambassador Bridge, che collega Detroit in Michigan a Windsor, in Ontario.
Il premier dell'Ontario Doug Ford ha dichiarato venerdì che la provincia canadese ha dichiarato lo stato di emergenza in relazione alla protesta dei camionisti. Il premier ha definito la protesta all'Ambassador Bridge un assedio e un'occupazione illegale.
All'inizio di questo mese, il sindaco di Ottawa Jim Watson ha dichiarato lo stato di emergenza per la città a causa delle continue proteste del "Freedom Convoy".
Протестующие играют в уличный хоккей в Оттаве, Канада - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2022
Canada, giudice ordina la fine del blocco del "Freedom Convoy" all'Ambassador Bridge
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала