Caso Epstein, il principe Carlo bandisce Andrea dal castello di Windsor

© AFP 2022 / PETER NICHOLLSIl principe Carlo e il principe Andrea
Il principe Carlo e il principe Andrea - Sputnik Italia, 1920, 13.02.2022
Seguici suTelegram
La regina Elisabetta II ha privato il Duca di York, suo secondogenito, dei titoli reali, affiliazioni militari e patrocinio reale dopo che la causa civile per aggressione sessuale intentata contro di lui da Virginia Giuffre negli Usa.
Il principe Carlo ha ordinato a suo fratello Andrea, Duca di York, di restare "fuori dal campo visivo" e lo ha bandito dal castello di Windsor. Lo ha riferito il tabloid britannico The Sun, citando fonti vicine al principe di Galles.
Il principe Carlo e la moglie Camilla sarebbero sul piede di guerra da quando ad Andrea è stato comunicato di essere processato negli Stati Uniti i casi di aggressione sessuale subita da Virginia Giuffre quando era ancora minorenne.
"E' stato avvertito di tenere la testa bassa. Carlo non vuole che Andrea venga fotografato a giorni alterni con l'aspetto felice e salutando mentre viene portato al castello", avrebbe rivelato la fonte a The Sun.
"Alla fine - aggiunge - Andrea sarà costretto a lasciare Windsor e potrebbe ottenere diversi milioni di sterline dalla famiglia reale. Ma ha chiarito che resisterà per tutta la vita".
Il Duca di York non è più stato visto vicino al castello da quando la regina lo ha convocato lì il mese scorso per privarlo di tutti i suoi titoli reali, dopo le accuse di aggressione sessuale.

Il processo per il caso Giuffre

Il 10 marzo il principe Andrea dovrà deporre sotto giuramento davanti agli avvocati della 38enne Virginia Giuffre, che lo accusa di aver abusato sessualmente di lei quando ancora era minorenne, secondo la legge degli Stati Uniti.
La donna sostiene di essere una vittima del traffico di minorenni del finanziere Jeffrey Epstein e di Ghislaine Maxwell, sua compagna e complice. Loro l'avrebbero presentata al principe Andrea quando aveva solo 17 anni.
La scorsa estate la Giuffre ha intentato una causa civile contro il Duca di York, accusandolo di averla aggredita sessualmente in tre occasioni: a casa di Ghislaine Maxwell a Londra, nella villa di Epstein a New York e sull'isola privata di Epstein nelle Isole Vergini americane.
Andrea, che nel frattempo è stato privato di tutti i titoli reali e militari, ha sempre negato ogni accusa ma non è stato in grado di fermare i legali della donna, David Boies e Sigrid McCawley.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала