Spagna, 15enne massacra la famiglia a colpi di pistola: lite scoppiata per un brutto voto

CC0 / / Pistola
Pistola - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2022
Seguici suTelegram
Arrestato in Spagna un 15enne, con l'accusa di aver compiuto una vera e propria strage: ha ucciso a colpi d'arma da fuoco i suoi genitori e il fratello di 10 anni. La furia omicida è scaturita du un litigio per un brutto voto a scuola, dicono fonti di polizia.
Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato in Spagna con l'accusa di aver ucciso a colpi d'arma da fuoco i suoi genitori e il fratello di 10 anni, a seguito di una lite per brutti voti scolastici, ha detto sabato la polizia.

L'incidente è avvenuto appena fuoridalla località di Elche, a circa 20 chilometri dalla città portuale sudorientale di Alicante, in una zona rurale.
La strage è stata scoperta solo venerdì sera da un parente che si era presentato in visita, allarmato perché non riceva da giorni notizie dei parenti, ha detto un portavoce della polizia.
Veicoli di carabinieri a Milano - Sputnik Italia, 1920, 26.01.2022
Agrigento, strage familiare: uccide 4 persone e poi si toglie la vita. 11enne e 15enne tra vittime

"La sorella di mia madre è andata a casa perché non riceveva notizie della famiglia (da giorni), ed è stato allora che suo nipote le ha detto di aver ucciso suo padre, sua madre e suo fratello", è stato riferito all'AFP, che racconta che la donna ha poi provveduto ad avvisare la polizia, che ha confermato di aver trovato i tre corpi dentro in casa.

La polizia ha poi provveduto al fermo dell'adolescente, "un minore di 15 anni" che era rimasto solo in casa con i corpi dei genitori e del fratellino per tre giorni.
È stato lo stesso ragazzo a dire agli agenti di aver "discusso con sua madre per i suoi voti scolastici", così ha preso il fucile da caccia di suo padre per ucciderla, rivolgendosi poi contro suo fratello di 10 anni e suo padre.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала