Regno Unito: primo decesso per "febbre di Lassa", malattia simile all'Ebola

© AP Photo / Petr David Josekmedici con tute protettive anti-virus
medici con tute protettive anti-virus - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2022
Seguici suTelegram
Una persona è morta in Inghilterra per la febbre di Lassa, malattia causata da un virus simile all'Ebola. Ora si cerca di rintracciare le persone che hanno avuto contatti con il deceduto. La malattia desta preoccupazione, ma i rischi per la popolazione restano molto bassi, secondo l'agenzia di Sanità del Regno.
Una persona ricoverata al Luton and Dunstable University Hospital, nel Bedfordshire, in Inghilterra, è morta per le conseguenze di un virus simile all'Ebola. La conferma è stata data dalla stessa clinica.
L'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (Ukhsa) aveva annunciato, nei giorni scorsi, tre casi d'infezione.
L'Ukhsa sta cercando di rintracciare coloro che nei giorni scorsi hanno avuto stretti contatti con gli appartenenti al nucleo familiare che sono risultati positivi al virus, a cui apparteneva l'uomo deceduto.

"Stiamo contattando le persone che hanno avuto contatti stretti con i positivi prima che si confermi anche la loro positività, per fornire valutazioni, supporto e consigli appropriati. Il rischio per la popolazione rimane molto basso", ha dichiarato in una nota l'Ukhsa.

I tre positivi erano di recente tornati in Inghilterra dall'Africa occidentale.

La febbre di Lassa

L'istituto superiore di Sanità riferisce che la malattia "fa parte del gruppo delle febbri emorragiche virali (Fev), patologie di origine virale a carattere sistemico, caratterizzate da esordio improvviso, acuto e spesso accompagnate da manifestazioni emorragiche".
Serbatoi naturali per la malattia sono in genere animali o insetti e Il virus è di solito confinato alle aree in cui vivono le specie ospiti.
L'infermiere italiano era rimasto infettato dall'Ebola durante la sua permanenza in un campo Emergency in Sierra Leone. - Sputnik Italia, 1920, 10.10.2021
Ebola, OMS lancia l'allarme per il Congo: registrato un nuovo caso di infezione
Si può verificare la trasmissione interumana attraverso il contatto diretto con sangue, urine, feci o altre secrezioni corporee di una persona con febbre di Lassa.
Sono frequenti le infezioni contratte all'interno degli ospedali. Nella maggior parte dei casi, l'infezione è asintomatica. I casi gravi sono quasi sempre fatali per ipovolemia (la diminuzione del volume di gas circolante) e insufficienza epatica acuta.
Il tasso di mortalità generale è molto basso e si aggira sull'1%, ma può toccare il 15% nei pazienti ospedalizzati con malattia grave e il 30% nelle donne in gravidanza.
Virus Ebola - Sputnik Italia, 1920, 02.10.2021
Scoperto un gene che potrebbe essere in grado di bloccare l'Ebola e l'HIV
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала