Lampedusa, altre 445 sbarcate nelle scorse ore: hotspot al collasso

© AP Photo / Pau de la CalleСпасенные мигранты у побережья Лампедузы
Спасенные мигранты у побережья Лампедузы - Sputnik Italia, 1920, 12.02.2022
Seguici suTelegram
Giunti a Lampedusa i 183 migranti a bordo di due barconi intercettati dalla motovedetta della Guardia di Finanza. Secondo le ricostruzioni le due imbarcazioni sono partite da Zuara in Libia.
L’hotspot di Lampedusa, nel suo quotidiano andirivieni di migranti, conta adesso 445 ospti sui circa 250 che ne potrebbe contenere.
Le due imbarcazioni scorte la scorsa notte dalla motovedetta dei finanzieri, si trovavano ormai ad un miglio dalla costa dell’isola, in provenienza dalle coste libiche
A bordo dei natanti uomini provenienti dall’Egitto, dal Bangladesh, dall’Eritrea, Palestina, Sudan, Marocco, Pakistan e Ghana.
I due barconi contenevano rispettivamente 83 e 100 persone, uno lungo 8 metri e l’altro 9 metri.
Solo ieri sull’isola di Lampedusa erano arrivati 225 migranti a bordo di 5 diversi natanti della disperazione.
Un primo gruppo di 110 lascerà presto contrada Imbriacola sede dell’hotspot per raggiungere contrada Cala Pisana dove è ancorata la nave quarantena Aurelia.
Al saldo finale resteranno in 371 presso l’hotspot sui 250 che ne potrebbe ospitare.
Prefettura di Agrigento e Ministero dell’Interno lavorano a un nuovo trasferimento, si temono ulteriori sbarchi nei prossimi giorni.
Intanto come soluzione Fratelli d'Italia ripropone il blocco navale davanti l'isola di Lampedusa.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала