Presidente ROC: dubbi sulla tempistica di diffusione dei test anti-doping della Valieva

© Sputnik . Grigory Sysoev / Vai alla galleria fotograficaLa pattinatrice russa Kamila Valieva
La pattinatrice russa Kamila Valieva - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
Secondo il presidente del Comitato Olimpico Russo, i tempi per il caricamento dei risultati della provetta è di 20 giorni dal momento in cui viene ricevuta in laboratorio.
I tempi della rivelazione della positività della pattinatrice artistica russa Kamila Valieva sollevano interrogativi, sembra che l'informazione sia stata "trattenuta" di proposito fino alla fine della gara olimpica a squadre, ha affermato Stanislav Pozdnyakov, presidente del Comitato Olimpico Russo, riportano i media locali.

“Nutro seri dubbi sulle tempistiche intercorse tra il 25 dicembre, quando il campione è stato prelevato a San Pietroburgo, e l'8 febbraio, quando è stato reso pubblico. In conformità con gli standard internazionali del laboratorio WADA (Agenzia internazionale anti-doping), il limite di tempo per il caricamento di un campione è di 20 giorni dal momento in cui è ricevuto dal laboratorio. È strano che il campione abbia viaggiato da San Pietroburgo per quasi un mese. È molto probabile che qualcuno abbia tenuto questo campione fino alla fine della gara olimpica a squadre di pattinaggio artistico ai Giochi Olimpici", ha affermato Pozdnyakov.

Il presidente del Comitato Olimpico Russo ha rilevato di non aver mai visto tempi così lunghi per la comunicazione di una positività.

"Il fatto che il campione non sia stato aperto per un mese e mezzo provoca in me emozioni contrastanti. Vorrei ricevere risposte concrete a queste domande", ha detto Pozdnyakov.

Pozdnyakov ha sottolineato che il Comitato Olimpico Russo sostiene la pattinatrice Valieva e "l'ha aiutata ad organizzare la sua difesa giuridica".
I problemi con il test anti-doping della giovane pattinatrice artistica russa sono diventati noti dopo la gara a squadre olimpica, terminata il 7 febbraio con la vittoria dei rappresentanti russi, tra cui la Valieva. La cerimonia di premiazione è stata prima posticipata di un giorno e poi a tempo indeterminato.
L'atleta russa Kamila Valieva - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Il CIO contesta il ritiro della sospensione alla Valieva e il permesso di proseguire le Olimpiadi
Al Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e all'Unione internazionale di pattinaggio (ISU) hanno fatto sapere che la presenza della pattinatrice Valieva alle Olimpiadi sarà contestata.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала