Omicron, in Italia al 31 gennaio il 99,1% dei casi

© FotoVariante Omicron
Variante Omicron - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
Secondo l’ISS la variante Delta allo 0,9% e la diffusione di Omicron tra le Regioni attestata tra il 95% ed il 100%
Secondo una recente indagine a campione condotta dall’Istituto superiore di sanità (Iss) in sinergia con il Ministero della Salute, la Fondazione Bruno Kessler ed i laboratori regionali, emerge che al 31 gennaio la variante Omicron in Italia era decisamente predominante.
Con il 99,1% dei casi ed una variabilità regionale tra il 95% e il 100% Omicron ha decisamente messo all’angolo la variante Delta che si è attestata solamente allo 0,9% dei casi.
All’indagine hanno partecipato attivamente tutte le Regioni con 122 laboratori che hanno sequenziato 2289 campioni.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала