Leader occidentali, Ue e Nato decidono di raddoppiare gli sforzi diplomatici sull'Ucraina

© AFP 2022 / Thierry CharlierLe bandiere dell'UE e degli USA
Le bandiere dell'UE e degli USA - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
I leader di Regno Unito, Stati Uniti, Italia, Polonia, Romania, Francia, Germania, Ue e Nato hanno concordato di raddoppiare i loro sforzi diplomatici sull'Ucraina nei prossimi giorni, ha affermato Downing Street a seguito di un riunione virtuale che il primo ministro britannico Boris Johnson ha condotto oggi.
"I leader hanno convenuto che se il presidente Putin decide di ridurre l'escalation, c'è un'altra via da seguire e hanno promesso di raddoppiare gli sforzi diplomatici nei prossimi giorni", si afferma nella nota.
Allo stesso tempo Johnson ha detto ai suoi interlocutori di temere per la sicurezza dell'Europa nelle circostanze attuali.
"Ha sottolineato la necessità per gli alleati della Nato di chiarire che un pesante pacchetto di sanzioni economiche sarebbe entrato in vigore se la Russia prendesse la decisione devastante di invadere l'Ucraina", ha affermato l'ufficio di Johnson.

Sicurezza e tensioni sull'Ucraina

L'Occidente continua ad accusare la Russia di "ammassare le truppe" vicino al confine con l'Ucraina e afferma che Mosca intende "invadere" il suo vicino. La Russia ha più volte sottolineato di non minacciare nessuno e che le affermazioni d'"invasione" sono a dir poco provocazioni.
Gli USA, stanno mettendo in crisi il sistema della governance globale - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Non solo Romania: Nato vuole schierare gruppi tattici di combattimento in altri paesi sul Mar Nero
Allo stesso tempo, il rafforzamento militare della Nato nell'Europa orientale, sullo sfondo della presunta "invasione", solleva preoccupazioni per la sicurezza a Mosca, ha sottolineato il Cremlino, che chiede che l'Occidente fornisca garanzie legali, affinché l'Alleanza Atlantica non si espanda verso est o non dispieghi armi offensive in Europa orientale.
Nel corso delle ultime settimane, la Russia ed i Paesi occidentali sono stati impegnati in un teso dialogo sulla sicurezza.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала