Latina: esponenti di destra commemorano le vittime delle Foibe - Video

Seguici suTelegram
I membri del movimento politico di estrema destra CasaPound si sono riuniti giovedì nella città di Latina, per commemorare le vittime delle stragi delle Foibe, che avevano luogo nel corso e dopo la seconda guerra mondiale.
Membri del movimento hanno deposto corone di fiori a un monumento alle vittime dei massacri. Alcuni di loro hanno sventolato bandiere dei territori dell'Istria, della Dalmazia e di Fiume, colpiti dalle tragedie.
Le "strage delle Foibe" si riferiscono alle vittime dell'Esodo istriano-dalmata e a quasi ventimila italiani torturati che furono uccisi nel corso e alla fine della seconda guerra mondiale e gettati nelle foibe (le fenditure carsiche usate come discariche) dalle forze jugoslave.
Dopo la seconda guerra mondiale, l'alleanza di destra ha addottato la commemorazione delle vittime, nell'ambito di una campagna di propaganda anticomunista.
Sacrario della Foiba di Basovizza - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2022
Il Giorno del Ricordo delle vittime delle foibe, tra memoria e "giustificazionismo"
Sebbene il Giorno del Ricordo delle vitime delle Foibe sia generalmente accettato in Italia, molti sostenitori della sinistra vedono il suo recente aumento di popolarità come una manifestazione del revisionismo neofascista.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала