Giornata mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza

© Foto : Ufficio stampa NUST MISiSSperimentazioni in laboratorio
Sperimentazioni in laboratorio - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
L’11 febbraio è la Giornata mondiale delle donne e delle ragazze nella scienza. Una giornata per sensibilizzare sulla presenza delle donne nei laboratori di ricerca, che viene considerata ancora troppo bassa rispetto alla presenza maschile.
La giornata è stata istituita 7 anni fa dalle Nazioni Unite e si celebra l’11 febbraio.
Una giornata per ricordare i condizionamenti sociali, che allontanano, in alcuni paesi del mondo, le donne dalla scienza.
Dal 2015 ad oggi molto è stato fatto, ma resta ancora lontano l’obiettivo della pari presenza di uomini e donne nella scienza.
Le donne nella ricerca scientifica rappresentano il 33% del totale, scrive l’Onu in un comunicato ufficiale su Un Women.
Inoltre, le donne ricevono meno fondi per la ricerca rispetto agli uomini e hanno meno probabilità di essere promosse.
Anche nel settore privato le donne sono meno presenti nella dirigenza aziendale e nei ruoli tecnici nelle industrie tecnologiche e rappresentano solo il 22% dei professionisti che lavorano nell'intelligenza artificiale e il 28% dei laureati in ingegneria.
“Queste clamorose sottorappresentazioni limitano la nostra capacità di trovare soluzioni inclusive e sostenibili ai problemi moderni e di costruire una società migliore per tutti”, afferma l’Onu.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала