Direttore generale OMS: "Fase acuta della pandemia potrebbe finire entro metà anno"

© REUTERSTedros Adhanom Ghebreyesus
Tedros Adhanom Ghebreyesus - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
Tedros Ghebreyesus, il direttore generale dell'OMS, ha dichiarato che la fase acuta della pandemia potrebbe finire entro metà anno se il 70% della popolazione mondiale si vaccinasse.
In un briefing in Sud Africa Tedros Ghebreyesus, il direttore generale dell'OMS, ha dichiarato che la fase acuta della pandemia potrebbe finire entro metà anno se il 70% della popolazione mondiale si vaccinasse.
"La nostra previsione è che la fase acuta di questa pandemia finirà quest'anno, certamente ad una condizione, il 70% della popolazione mondiale vaccinato entro metà dell'anno, tra giugno e luglio", sono state le parole di Ghebreyesus.
Ad oggi in tutto il mondo la pandemia da coronavirus Covid-19 ha causato 5.811.801 milioni di morti e 407.389.708 milioni di persone contagiate, e nella classifica dei contagi nel mondo l'Italia occupa la nona posizione con 11.923.631 contagiati e 150.221 mila morti.
Il direttore generle dell'OMS si trova in Sud Africa in questi giorni per discutere i progressi necessari per rendere l'Africa autosufficiente nella produzione di vaccini contro il COVID-19.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала