Comitato Olimpico Russo sul caso Valieva: solo test negativi prima e dopo l’unico test positivo

© Sputnik . Alexander Vilf / Vai alla galleria fotograficaKamila Valieva
Kamila Valieva - Sputnik Italia, 1920, 11.02.2022
Seguici suTelegram
La quindicenne pattinatrice russa Kamila Valieva, partecipante alle Olimpiadi di Pechino, è risultata ripetutamente negativa ai test anti-doping effettuati prima e dopo l'unico test positivo di dicembre, ha affermato il Comitato olimpico russo (ROC).
In precedenza, l'Agenzia internazionale per i test anti-doping (ITA) aveva riferito che il test della Valieva, effettuato il 25 dicembre 2021, è risultato positivo alla trimetazidina, farmaco per il cuore, vietato dal CIO perché migliora la resistenza e l'efficienza del flusso sanguigno. L'Agenzia russa anti-doping (RUSADA) ha temporaneamente sospeso l'atleta dalle esibizioni e dagli allenamenti, ma il 9 febbraio la sospensione è stata revocata.
"Prima e dopo il 25 dicembre 2021, l'atleta ha effettuato ripetutamente i test anti-doping, anche trovandosi già a Pechino durante il torneo di pattinaggio artistico. Tutti i risultati sono negativi", si legge in un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del Comitato olimpico russo.
Il Comitato ha anche confermato che al momento la Valieva mantiene lo status di partecipante ai Giochi Olimpici e ha il diritto di competere nelle gare individuali.
"Attualmente, l'atleta ha il diritto di allenarsi e competere per intero senza restrizioni, fino a quando la Corte Arbitrale dello Sport non deciderà diversamente in merito al suo stato in relazione ai Giochi Olimpici", afferma il comunicato.
Kamila Valieva ai Giochi di Pechino è diventata campionessa nelle competizioni a squadre, mostrando per la prima volta in una competizione olimpica un salto quadruplo eseguito da una donna. Il 15 febbraio si terrà il programma breve nelle gare individuali di pattinaggio artistico, nel quale è prevista la sua partecipazione.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала