Pechino 2022: la pattinatrice russa Kamila Valieva continua a partecipare alle Olimpiadi

© Sputnik . Alexander Vilf / Vai alla galleria fotograficaKamila Valieva
Kamila Valieva - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2022
Seguici suTelegram
La pattinatrice russa Kamila Valieva non è stata sospesa dalla partecipazione alle Olimpiadi di Pechino, ha detto Olga Yermolina, addetta stampa della Federazione russa di pattinaggio artistico.
In precedenza, la quindicenne campionessa aveva preso parte al torneo a squadre, portando la Russia alla medaglia d’oro e divenendo la prima atleta donna ad eseguire un salto quadruplo alle Olimpiadi.
"Stiamo aspettando le dichiarazioni ufficiali del CIO. Per quanto riguarda l'assegnazione delle medaglie nel torneo a squadre, il CIO dovrebbe decidere anche la data", ha detto la Yermolina.
Oggi la Valieva è andata ad allenarsi al Capital Indoor Stadium di Pechino nonostante le accuse di uso di doping, ha riferito un corrispondente di Sputnik. L'atleta aveva invece saltato l'allenamento il giorno prima, mercoledì.
I prossimi eventi di pattinaggio artistico femminile inizieranno il 15 febbraio.
I pattinatori artistici russi hanno vinto il torneo a squadre ai Giochi di Pechino. La nazionale russa comprendeva, oltre alla Valieva, Mark Kondratyuk, Anastasia Mishina, Alexander Gallyamov, Victoria Sinitsina e Nikita Katsalapov. Mercoledì, il portale di notizie Inside the Games ha riferito che il rinvio della cerimonia di assegnazione delle medaglie alla squadra di pattinaggio russa sarebbe stato causato da un problema con il test anti-doping della Valieva.
Pechino ospita i Giochi Olimpici del 2022 dal 4 al 20 febbraio e i Giochi Paralimpici dal 4 al 13 marzo.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала