Covid in Italia: contagi ancora in calo, oltre 150mila vittime da inizio pandemia

© Sputnik . Evgeny UtkinLe persone indossano mascherine protettive a Milano
Le persone indossano mascherine protettive a Milano - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2022
Seguici suTelegram
Nelle ultime ventiquattro ore in Italia sono stati verificati 75.861 casi di infezione da coronavirus su 683.715 tamponi effettuati, segnala il bollettino del ministero della Salute.
131.548.249 sono le dosi di vaccino somministrate in totale fino ad oggi; 47.857.653 persone (88,61% della popolazione over 12) hanno completato il ciclo vaccinale. 35.652.604 persone, pari al 83,85 % della popolazione potenzialmente oggetto di dose di richiamo (booster), hanno ultimato il ciclo vaccinale con 3 dosi da almeno quattro mesi.
Con gli 75.861 contagi odierni, 5.506 in meno di ieri, il numero complessivo dei casi di Covid in Italia arriva a 11.923.631.
Nell'ultimo giorno a 137.221 persone, 2.761 in più di ieri, è stata accertata la guarigione dall'infezione da coronavirus. Il bilancio complessivo dei guariti dal Covid raggiunge quota 9.960.136 pari a circa il 83,5% dei casi totali.
I morti per coronavirus nell'ultimo giorno sono stati 325, 59 in meno di ieri. Dall'inizio dell'epidemia il coronavirus ha ucciso nel Paese 150.221 persone.
Luc Montagnier, uno scienziato eminente - Sputnik Italia, 1920, 10.02.2022
Morto Luc Montagnier, premio Nobel per la medicina 2008
Le persone positive al coronavirus oggi sono 1.813.274, 61.351 in meno di ventiquattro ore fa. Gli asintomatici o i positivi con sintomi lievi in isolamento domiciliare sono 1.794.598 pari a circa il 99% del totale. I ricoverati con sintomi sono 17.354, 578 in meno di ieri, mentre i pazienti nelle terapie intensive sono 1.322, 28 in meno di ieri a fronte di 83 ingressi.
La Lombardia è stata la regione col maggior numero di nuovi casi, pari a 8.395 seguita dal Lazio con 8.133. Sotto gli 8mila i nuovi contagi nelle altre regioni, la Valle d'Aosta ha mostrato il miglior risultato con 109 nuovi casi.
La Lombardia è la regione col maggior numero di ricoverati nei reparti Covid con 2.272 malati, mentre il Lazio ha le terapie intensive col maggior numero di pazienti, pari a 191.
Nell'ultimo giorno sono stati effettuati 683.715 tamponi con un tasso di positività del 11,1%, stabile rispetto al dato di ieri.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала