Vaccino alla fascia 5-11 anni, Locatelli: "173mila somministrate e solo 1.170 eventi avversi"

© AP Photo / Ron HarrisGreen Pass esteso anche ai bambini vaccinati nella fascia di età 5-11 ma resta facoltativo
Green Pass esteso anche ai bambini vaccinati nella fascia di età 5-11 ma resta facoltativo - Sputnik Italia, 1920, 09.02.2022
Seguici suTelegram
Locatelli rende noto che sono 173.000 le dosi fatte ai bambini in fascia 5-11 anni e che sono 1.170 le reazioni, di cui tre quarti non gravi. Su 100.000 dosi sono 28 le segnalazioni.
“Sono 173mila le dosi somministrate nella fascia 5-11 anni, e 4 milioni tra 12-16 anni. Nella fascia 5-11 anni ci sono state 1.170 segnalazioni di eventi avversi, pari all'1% di tutte le segnalazioni dell'età pediatrica”, ha fatto sapere Franco Locatelli, coordinatore Cts, alla presentazione del rapporto Aifa sulla sicurezza dei vaccini Covid.
“Per altro, – ha aggiunto Locatelli – più dei tre quarti di queste segnalazioni sono riferibili a eventi non gravi”.
Si fa notare anche che nella fascia 5-16 anni ci sono state 28 segnalazioni di eventi avversi su 100mila dosi somministrate, a fronte di 109 segnalazioni nella popolazione generale.
Per Locatelli, “ciò dimostra il profilo di sicurezza dei vaccini in età pediatrica”.

Dati nazionali sul vaccino 5-11 anni

Nella fascia 5-11 anni, ha detto Locatelli, “il tasso di segnalazione degli eventi avversi gravi è di 1,74 a fronte del 6,52 per il vaccino Comirnaty nella fascia 12-16 anni e 9,16 per Spikevax nella stessa fascia di età".
“Tutto questo indica dunque in maniera molto chiara quello che è il profilo di sicurezza dei vaccini che abbiamo oggi a disposizione e personalmente vorrei ancora rassicurare i genitori”, ha detto Locatelli, che è anche un pediatra.
La vaccinazione “è raccomandata da tutte le associazioni scientifiche pediatriche e anche questo è un dato che va sottolineato, con tre obiettivi centrati sul bambino: la tutela della salute dei bambini, la tutela dei loro spazi educativi e la tutela dei loro spazi sociali e di formazione”, ha concluso l’accademico.

Vaccinazioni platea 5-11 anni

Secondo i dati più aggiornati sulle vaccinazioni somministrate alla platea 5-11 anni, il 35,10% della popolazione è stata vaccinata (1,2 milioni) e il 20,82% ha completato il ciclo (761mila).
Intanto, Salvini e la Meloni non vaccinano i rispettivi figli, per sottolineare che si tratta di una scelta dei genitori.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала