Minacce di morte alla ministra Carfagna: una busta con un proiettile

© AFP 2022 / Alberto PizzoliMara Carfagna, Ministra per il Sud e la coesione territoriale
Mara Carfagna, Ministra per il Sud e la coesione territoriale - Sputnik Italia, 1920, 08.02.2022
Seguici suTelegram
La corrispondenza viene controllata dalla sicurezza per le “misure di sorveglianza molto stringenti” e la “specifica esposizione a rischio” della titolare del ministero per il Sud. Solidarietà bipartisan.
Una busta con minacce di morte e un proiettile è stata indirizzata a Mara Carfagna.
La lettera è stata intercettata dopo essere attivata alla segreteria della ministra per il Sud alla Camera.
È stata poi aperta ed esaminata per “le misure di sorveglianza molto stringenti” messe in atto per la “specifica esposizione al rischio”.
Nei controlli è emerso che Carfagna ha ricevuto anche della corrispondenza da parte dell'avvocato ed ex senatore Giancarlo Pittelli, attualmente in carcere.
Carfagna è tra i destinatari delle lettere-appello di Pittelli che teoricamente non potrebbe comunicare con l’esterno.

La solidarietà alla ministra

Sono stati in tanti a esprimere vicinanza alla ministra Carfagna, sia dagli scranni di destra che di sinistra nel Parlamento e nel governo.
Il sottosegretario Enzo Amendola ha scritto su Twitter: “Solidarietà alla ministra per il Sud Mara Carfagna per le gravi minacce ricevute. La politica non si farà intimidire”.
Anche il ministro Luigi Di Maio ha espresso la sua solidarietà con una dichiarazione.
"Massima solidarietà alla ministra Mara Carfagna per le vili minacce ricevute. Conosco Mara e sono certo che questi atti vigliacchi non fermeranno il suo lavoro al Ministero per il Sud".
Altro collega del governo che si è detto vicino alla ministra Renato Brunetta che su Twitter ha scritto: “Alla ministra, all’amica, va la mia piena solidarietà per le ignobili minacce di morte ricevute. Intimidazioni da condannare con fermezza”.
Poi Roberta Pinotti, Elena Bonetti, Ettore Rosato e diversi account dei gruppi parlamentari hanno condannato la lettera di minaccia.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала