Mascherine all'aperto, De Luca: "L'obbligo resterà almeno fino a fine febbraio in Campania"

Vincenzo De Luca - Sputnik Italia, 1920, 08.02.2022
Seguici suTelegram
Il sottosegretario Andrea Costa ha dichiarato, ieri, ad Ansa che non ci sarà una proroga dell'ordinanza, dunque dall'11 febbraio decadrà l'obbligo di mascherine all'aperto.
La Campania non seguirà il resto dell'Italia nel percorso verso l'allentamento di tutte le restrizioni anti-Covid. "Non andate di fretta" è il monito del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che annuncia il mantenimento dell'obbligo di mascherine all'aperto almeno fino alla fine di febbraio.
"Teniamo la mascherina qualche settimana in più in Campania, così stiamo più tranquilli. Superiamo almeno questo periodo di feste con San Valentino e Carnevale. Ma teniamoci prudenti. Almeno per il mese di febbraio continuiamo a mantenere le mascherine", ha detto De Luca, in occasione di un sopralluogo all’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi per l’avvio dei lavori per l’allungamento della pista.
Per il governatore, "non è un grande sacrificio" e in Campania "saremo più prudente del resto d'Italia", perché la Regione è quella a più alta densità abitativa. Inoltre, "abbiamo 15mila dipendenti in meno nella sanità pubblica campana dopo i dieci anni di commissariamento".
In merito all'allentamento delle misure restrittive, De Luca afferma:

"A volte ho la sensazione che a Roma pensano di cancellare il Covid-19 rompendo il termometro ma non è così. Bisogna essere estremamente prudenti".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала