Le gomme da masticare allo xilitolo riducono il rischio di nascite premature

CC0 / Pixabay / Una donna incinta
Una donna incinta - Sputnik Italia, 1920, 08.02.2022
Seguici suTelegram
Un recente studio presentato alla riunione annuale della Society for Maternal-Fetal Medicine (SMFM), dai ricercatori del Texas Children's e il Baylor College of Medicine di Houston, suggerisce che l'uso quotidiano di gomme da masticare allo xilitolo, prima e durante la gravidanza, riduce il rischio di nascite premature.
Un parto prematuro, detto anche parto pretermine, è un parto che ha luogo prima della 37a settimana di gravidanza, rispetto alle 40 di una normale gestazione.
Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, almeno 15 milioni di bambini nascano prematuri ogni anno, cifra per altro in aumento.
Il bambino nato prematuro è un bambino che non ha trascorso in utero il tempo sufficiente per svilupparsi e crescere correttamente, per cui in tutto il mondo è considerato molto importante lo studio delle giuste terapie, ma anche delle cause delle nascite premature, non sempre facili da individuare.
Tra le varie cause, gli scienziati da tempo stanno analizzando la questione dell’igiene orale delle mamme, che, a quanto pare, avrebbe una correlazione diretta non indifferente con le nascite premature.

Che correlazione c’è tra igiene orale e nascite premature?

La correlazione è presto detta. È noto che durante la gravidanza e l'allattamento si ha un netto incremento delle problematiche odontostomatologiche. Il corpo della donna è sottoposto ad un tale impegno per far fronte alle esigenze del feto, che talvolta sacrifica sé stesso.
Sbalzi ormonali e aumento del circolo sanguigno possono condurre ad una marcata vasodilatazione che, a livello gengivale, comporta rigonfiamento e rossore. Se non viene eliminata correttamente la placca batterica, questa situazione normalmente fisiologica può portare a gengivite nonché paradontite.
Ed è qui che viene coinvolto anche il feto, in quanto è dimostrato che i tessuti placentari delle donne affette da parodontite presentino antigeni del Porphyromonas Gingivalis, batterio tipico di questa infezione, segno che la placenta può essere bypassata da questi microrganismi che, entrando in contatto con la barriera amniotica, producono tossine.
Va da sé che tali tossine portino ad un aumento dello stress fisico, sia per madre che bambino, e quindi ad anticipare il parto.

Può bastare una gomma da masticare?

Stando a quanto scritto nell'abstract dello studio pubblicato nel supplemento di gennaio dell'American Journal of Obstetrics and Gynecology (AJOG), masticare almeno una volta al giorno una gomma allo xilitolo, non risolve tutti i problemi, ma certamente migliora sensibilmente le probabilità di non avere un parto prematuro.
Lo xilitolo è un alcol presente in natura, che si trova nella frutta e nella verdura ed è comunemente usato come sostituto dello zucchero nelle gomme da masticare.
Lo studio, il più grande del suo genere, è stato condotto nell'arco di 10 anni e ha coinvolto 10.069 donne nel Paese centro-meridionale del Malawi, che ha il più alto numero di nascite pretermine al mondo.
Le donne a cui è stato somministrata la gomma da masticare allo xilitolo e lo hanno masticato per almeno 10 minuti almeno una volta al giorno (due volte è valutato come ideale) hanno mostrato un sensibile miglioramento dei dati statistici: 12,6% di prematuri contro il 16,5% di media per quella popolazione, con un 8,9% di bambini nati sottopeso contro il 12,9%.
L'autore principale dello studio, Kjersti Aagaard, professore di medicina materno-fetale e Vicepresidente di Ostetricia e Ginecologia presso il Texas Children's e il Baylor College of Medicine di Houston ha così commentato il lavoro svolto dal suo gruppo di lavoro:
"La particolarità del nostro studio è che abbiamo utilizzato un mezzo prontamente disponibile, poco costoso e appetibile, per ridurre il rischio che un bambino possa nascere troppo presto o troppo piccolo".
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала