Eni accelera sull’Ipo di Plenitude

Eni - Sputnik Italia, 1920, 08.02.2022
Seguici suTelegram
Secondo Milano Finanza, la nuova società verrà presentata ufficialmente il 7 marzo. Il collocamento sul mercato potrebbe riguardare il 30% del capitale, con un valore di 10 miliardi.
Eni Gas e Luce diventerà Plenitude ufficialmente il prossimo 7 marzo, secondo quanto rivela MF-Milano Finanza.
Si tratta di un ulteriore passo verso l’Ipo della società, definita “l’avamposto green di Eni”.
Plenitude, infatti, avrà in dote sia le attività retail sia gli asset rinnovabili e legati alla mobilità elettrica.

Lo sbarco in borsa avverrà nell’arco dell’anno e potrà riguardare, scrive ancora MF, circa il 30% del capitale, con una valutazione complessiva intorno a 10 miliardi di euro.

Ci sarà, quindi, “una fase di transizione prima di operare uno switch over completo al nuovo brand”.

La newco, società benefit

Plenitude, guidata dall’amministratore delegato Stefano Goberti, avrà lo status di società benefit.
Questo significa che deve “concorrere a creare e diffondere la cultura dell’uso sostenibile dell’energia; salvaguardare, nei rapporti con i propri dipendenti e collaboratori, la diversità e l’integrazione come risorse preziose, nonché creare condizioni favorevoli all’accoglienza ed alla flessibilità del lavoro, sostenendo la conciliabilità dei tempi di vita e di lavoro”.
Il quartiere generale dell'ENI a Milano - Sputnik Italia, 1920, 03.12.2021
Eni corre sul nucleare green: raccolti 1,6 miliardi per il progetto di fusione magnetica
Nel concreto si occuperà di sviluppo, realizzazione e gestione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, eolico in particolare e alle attività di mobilità sostenibile.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала