Salario minimo aumenta a 996 euro, la proposta del governo spagnolo

© Sputnik . Valery MelnikovUn operaio in casco
Un operaio in casco - Sputnik Italia, 1920, 07.02.2022
Seguici suTelegram
In Spagna negli ultimi tre anni lo stipendio minimo è cresciuto del 30%, passando da 735 euro nel 2018 a 965 nel 2021.
Il governo spagnolo ha proposto di aumentare lo stipendio minimo interprofessionale (SMI) a 996 euro. L'aumento avrebbe effetto retroattivo dal 1 gennaio.
Il ministro del Lavoro, Yolanda Díaz, ha annunciato questa proposta dopo l'incontro con i sindacati e i datori di lavoro.
Se la cifra verrà confermata, il salario minimo aumenterà di 21 euro dall'ultimo rialzo, avvenuto a settembre 2021, quando era stato fissato a 965 euro al mese.
L'aumento proposto dal governo non soddisfa la richiesta dei sindacati CC.OO. e UGT, che chiedevano un aumento di 1.000 euro.
Tuttavia, i datori di lavoro, guidati dalle sigle CEOE y Cepyme, hanno voluto congelare la cifra, sia per il recente aumento del salario minimo sia perché le aziende stanno ancora uscendo dalla crisi causata dal COVID e proviene già da un aumento lo scorso settembre.
Lo SMI è cresciuta in Spagna di oltre il 30% negli ultimi tre anni, passando da 735 euro nel 2018 a 965 nel 2021.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала