L'Occidente dovrebbe concentrarsi sulla minaccia armi nucleari USA in Europa - min. Esteri russo

© Foto : Public domain/U.S. Air Force/Katherine WindishSoldati americani dell'AFRICOM arrivano ad Aviano
Soldati americani dell'AFRICOM arrivano ad Aviano - Sputnik Italia, 1920, 07.02.2022
Seguici suTelegram
L'Occidente dovrebbe concentrarsi sulla reale minaccia rappresentata dal dispiegamento di armi nucleari statunitensi in Europa, ha affermato un esponente del ministero degli Esteri della Russia.
L'Occidente dovrebbe pensare alla reale minaccia rappresentata dal dispiegamento di armi nucleari statunitensi in Europa, piuttosto di un ipotetico dispiegamento di armi russe in Bielorussia, ha affermato il direttore del Dipartimento per la non proliferazione e il controllo degli armamenti del ministero degli Esteri russo Vladimir Yermakov.
Un alto funzionario del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha affermato il mese scorso che le modifiche proposte alla costituzione bielorussa indicano i piani di Minsk di consentire allo stazionamento di forze convenzionali e nucleari russe sul suo territorio.
"Vorrei controbattere e porre la domanda se i nostri colleghi europei vedano una minaccia alla loro sicurezza non in ciò che solo ipoteticamente potrebbe accadere in Bielorussia, quanto nell'effettivo dispiegamento sul territorio di alcuni paesi della NATO di armi nucleari americane in grado di colpire obiettivi sul territorio della Russia", ha detto Yermakov.
Il direttore del Dipartimento per la non proliferazione e il controllo degli armamenti del ministero degli Esteri ha sottolineato che la partecipazione degli Stati europei non nucleari alle "missioni nucleari congiunte" della NATO contraddice direttamente i loro obblighi fondamentali ai sensi del Trattato di non proliferazione delle armi nucleari.
"Siamo categoricamente in disaccordo con tale doppiezza dei paesi occidentali", ha detto Yermakov a Sputnik.
Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала